06.08.12

Q&A con Damien Kieken

Un botta e risposta con il direttore creativo della modalità multigiocatore di Assassin's Creed 3.
Ciao a tutti Assassini, nelle settimane passate abbiamo pubblicato sulla nostra pagina ufficiale di Facebook due estratti di un Q&A con Damien Kieken, il direttore creativo della modalità Multigiocatore di Assassin's Creed 3. Qui di seguito potete trovare la sezione conclusiva: se invece vi siete persi la prima parte introduttiva e la seconda puntata sui Personaggi e le caratteristiche di gioco, non esitate a cliccare sui link. Buona lettura!

Puoi svelarci le vostre intenzioni per quanto riguarda lo scenario delle mappe multigiocatore? Che cosa caratterizza la mappa Passaggio a nord ovest? E la mappa Porto di Boston?

Ogni mappa è interamente nuova e basata sullo scenario della Rivoluzione americana. Tutte le mappe sono state realizzate partendo da zero e non sono versioni riciclate dagli episodi precedenti. Abbiamo realizzato alcune tra le mappe più varie mai create per il multigiocatore di AC.

Questa volta non sarete confinati per tutto il tempo all'interno delle città... ad esempio, la mappa Passaggio a nord ovest, che è stata la primissima mappa svelata al pubblico, può essere descritta come una sorta di cimitero di navi congelate. Molte navi si sono spinte un po' troppo a nord, scontrandosi con gli iceberg, per poi congelare viste le basse temperature. La mappa avrà una struttura davvero incredibile poiché abbiamo combinato una serie di relitti con alcuni elementi di ghiaccio molto originali, su cui abbiamo fatto diverse ricerche. 
In questo scenario davvero unico, abbiamo introdotto anche alcuni nuovi impedimenti per gli inseguimenti. Per esempio, un percorso o una galleria nel ghiaccio potrebbero crollare quando li si attraversa, bloccando così la strada ai nemici e creando un'opportunità di fuga.

Vogliamo creare un collegamento evidente tra lo scenario della storia principale e il periodo temporale. Boston è stata una città perfetta per farlo. La mappa Porto di Boston offre un'esperienza nuova poiché la città ha molti edifici dalle forme e dalle altezze insolite. Inoltre, l'area del porto rende la mappa davvero unica, grazie alle tante navi allineate lungo le banchine, fornendo così maggiore profondità e atmosfera.

Una nuova caratteristica introdotta in AC III è il sistema meteorologico dinamico. Durante una sessione, potrebbe iniziare a nevicare all'improvviso. Ciò influenzerà l'esperienza di gioco, perché ad esempio cambierà la visibilità e il giocatore dovrà adattarsi di conseguenza.

Che cosa rende unica la nuova modalità Domination rispetto alle precedenti e quali sono le sue regole principali?

La modalità Domination introduce una nuova dinamica nell'esperienza multigiocatore di Assassin's Creed. Due squadre di quattro giocatori lottano tra loro per conquistare alcune zone in una determinata mappa.  In ogni mappa ci sono tre zone da conquistare e controllando un territorio, la squadra dominante ottiene punti ogni secondo. Più territori controlla e chiaramente più punti ottiene.

Come avrete senz'altro intuito, è la classica modalità multigiocatore basata sulla conquista di una zona ma con un tocco di AC! Una volta conquistato un territorio dell'avversario, diventerete un bersaglio, perciò dovrete mischiarvi tra la folla, nascondervi o stordire il vostro inseguitore in modo da guadagnare abbastanza tempo per conquistare un'altra zona, tornando così a essere un inseguitore alla ricerca della propria preda.

Una zona può essere conquistata anche se i membri della squadra che la difende si trovano al suo interno. Più giocatori si utilizzano per attaccare una zona e più velocemente sarà conquistata. 

La novità principale e ciò che rende davvero divertente questa modalità, è che l'azione si concentra in alcuni "punti di conquista" o "zone calde", innescando una serie di confronti tra i giocatori, sia attaccanti che difensori...
Sarà necessario sfruttare strategie diverse per attaccare o difendere una zona. Servirà una combinazione ottimale di azione furtiva, osservazione e aggressività.

In questa modalità, il gioco di squadra è essenziale e quindi la comunicazione con i propri compagni è la chiave per raggiungere la vittoria. 
Dato che ci sono 4 giocatori e 3 zone da conquistare, una buona tattica iniziale per una squadra è conquistare almeno 2 zone. Di solito, una zona è più vicina ai gruppi di partenza rispetto alle altre due. Una squadra dovrebbe quindi conquistare quella zona per prima con un solo giocatore mentre gli altri tre si dirigono verso la prossima zona più vicina, la catturano e poi la difendono.

Che cosa rende unica la nuova modalità Wolfpack rispetto alle precedenti modalità multigiocatore di AC e quali sono le sue regole principali?

Questa è la prima modalità nel multigiocatore di AC dove i giocatori collaboreranno per assassinare alcuni personaggi non giocabili. In questa modalità, il vostro obiettivo è rintracciare alcuni PNG gestiti dall'intelligenza artificiale ed eliminarli nel modo più spettacolare possibile, per realizzare il maggior numero di punti. Ogni uccisione viene ricompensata con un determinato punteggio e in base alla spettacolarità e alla difficoltà della stessa, si otterranno più punti! Inoltre, se riuscirete a eliminare il vostro bersaglio insieme a un compagno, otterrete decisamente più punti. 

In questa modalità un fattore molto importante è il tempo. All'inizio della partita, un timer avvierà un conto alla rovescia. Quando raggiunge lo 0, la partita finisce. In pratica, il tempo è limitato e l'unico modo per avere tempo aggiuntivo è raggiungere il punteggio necessario per completare una sequenza.

Perciò sarà necessario decidere in fretta e adattarsi alle diverse situazioni che affronterete, cercando di massimizzare il punteggio con eliminazioni spettacolari e lottando contro il tempo necessario per eseguirle.
Ma ovviamente anche l'intelligenza artificiale reagirà se dovesse avvistarvi e in base al suo grado, potrebbe stordirvi o usare alcune abilità per difendersi e ingannarvi, come ad esempio, l'abilità di travestimento. 

La nuova modalità Wolfpack è innovativa, piuttosto impegnativa ma anche molto gratificante. Al termine di ogni partita, verrà voglia di rigiocarla, per battere il proprio punteggio migliore o raggiungere l'ultima uccisione, ottenendo così la meritata ricompensa!


Puoi farci qualche esempio delle nuove abilità presenti nel gioco?

Con un terzo slot abilità a disposizione dei giocatori, potranno aggiungere una nuova abilità al loro set. Il terzo slot è dedicato alle abilità dalla distanza, come la pistola o i pugnali. Abbiamo sviluppato alcune nuove abilità come ad esempio Glimmer, per nascondere il personaggio rendendolo meno visibile agli avversari, e lo Scudo dell'Animus, per renderlo invulnerabile a tutte le abilità per alcuni secondi (particolarmente efficace contro la Bomba fumogena). Per una modalità come Domination, entrambe queste abilità sono fondamentali quando si attacca una zona.

Abbiamo anche nuove abilità dalla distanza come il Dardo avvelenato, che consente di eseguire un attacco velenoso (fa guadagnare più punti rispetto a un'uccisione con la pistola ma non uccide istantaneamente), nuovi vantaggi come Inarrestabile, che consente di fuggire da tutti gli inseguitori e dalla folla, e ovviamente nuove serie come la Silent Mass Morph, che trasforma in modo davvero incredibile tutti i passanti nelle vicinanze.

Cosa puoi dirci delle funzioni sociali del multigiocatore? Competizioni tra amici  / Sfide tra amici / Classifiche, ecc.

Lo scorso anno con Assassin’s Creed Revelations, abbiamo introdotto un nuovo tipo di sfida tra amici. In AC III, l'abbiamo ulteriormente sviluppata, creando la sezione "Abstergo Social". In questa sezione, i giocatori potranno competere con i propri amici ogni settimana, cercando di conquistare le relative classifiche. Ogni volta che completano una partita, possono sconfiggere uno dei loro amici che automaticamente invierà una sfida. Abbiamo anche una "Hall of Fame per salvare i punteggi migliori di ogni amico.
Ma non tutto si basa sulla competizione, con gli "obiettivi sociali", si dovrà collaborare con gli amici per cercare di raggiungere un determinato punteggio (completando le partite) e sbloccare così alcune ricompense.

Se pensate che sia arrivato il momento di competere contro il mondo intero e non solo i vostri amici, abbiamo anche la "Classifica Abstergo", un nuovo sistema di campionati per veri concorrenti. Ogni volta che completate una partita, in base al proprio punteggio e all'abilità degli avversari, aumenterete o diminuirete il vostro Punteggio Abstergo. Questo vi garantirà un determinato Grado. Conquistare il miglior Grado Abstergo è il vero obiettivo di tutti i concorrenti nel gioco e solo i primi cento migliori giocatori al mondo potranno vantare i migliori gradi del gioco.


Quanto sei coinvolto nell'esperienza per giocatore singolo? Qual è il tuo rapporto con il team che se ne occupa?

Negli ultimi anni lo studio di Annecy ha sviluppato una certa esperienza per quanto riguarda il multigiocatore. L'obiettivo principale qui ad Annecy è sempre stato quello di portare l'esperienza di Assassin's Creed nel multigiocatore. Abbiamo dedicato tutti i nostri sforzi nel creare la migliore esperienza multigiocatore di AC, rispettando al tempo stesso i valori fondamentali della serie.

Abbiamo lavorato a stretto contatto con lo studio principale di Montreal, fornendo loro tutti gli aggiornamenti e le diverse versioni del gioco, per avere anche il loro feedback. Ovviamente, ogni studio è responsabile del suo lavoro e poiché ci sono molti studi che stanno lavorando al gioco, il team principale ha sviluppato una newsletter settimanale per comunicare e condividere i nostri progressi e obiettivi. È piuttosto motivante per un team condividere le informazioni e poter dimostrare i propri sforzi. 

Quali altri elementi avete migliorato?

Come sapete, sviluppare un gioco multigiocatore è un processo ripetitivo ma tra una versione e l'altra, apportiamo molte modifiche, in base ai feedback ottenuti dall'analisi dei dati, dai giocatori o dalle fasi di testing. Ovviamente, l'obiettivo è continuare a migliorare e perfezionare l'esperienza multigiocatore. 

Ecco alcune modifiche che abbiamo apportato:
Una delle prime cose di cui ci siamo occupati durante lo sviluppo di AC III, è creare un'esperienza semplice da giocare con gli amici (e non contro) e quindi migliorare il sistema dei gruppi.
Abbiamo sviluppato nuove regole per la rinascita in modo da evitare le uccisioni al respawn.
Abbiamo lavorato su una migliore interfaccia nei vari menu e schermate in modo che i giocatori potessero accedere rapidamente a tutte le opzioni.
Abbiamo lavorato sul calcolo del punteggio e della valutazione. Ci saranno categorie bonus e una nuova visualizzazione del punteggio.
Abbiamo migliorato l'immagine del bersaglio, che ora è aggiornata in base alla personalizzazione selezionata.

Nel multigiocatore, come avete ulteriormente sviluppato l'IA e il comportamento della folla?

Uno degli elementi chiave e più coinvolgenti che influenza l'azione di gioco nel multigiocatore è la folla. Per esempio, nella modalità Domination, una tattica subdola quando si deve attaccare è mischiarsi tra la folla in una zona nemica per conquistarla senza farsi notare. 
Abbiamo sviluppato nuovi comportamenti e modelli per la folla per avere mappe più vive e che offrissero più situazioni per nascondersi ed eseguire esecuzioni spettacolari. 

La ricca componente narrativa di AC è uno degli elementi principali che ha determinato il successo della saga. Il multigiocatore di ACR ha introdotto alcuni incentivi narrativi per spingere il giocatore a progredire e aumentare il proprio livello (schema narrativo dei Templari). Il multigiocatore di AC III avrà lo stesso tipo di incentivi?

Tutti noi sappiamo che la ricca trama è uno degli elementi più apprezzati dai moltissimi fan di AC e ha sicuramente contribuito a rendere così conosciuta la serie. Aggiungere una componente narrativa sui Templari e l'Abstergo al multigiocatore di ACR è stata un'ottima cosa, che ha spinto i giocatori a voler progredire per sbloccare il video successivo. 
Al momento, non posso ancora svelare ciò che abbiamo pianificato per AC III ma sicuramente avremo alcune sorprese molto interessanti dal punto di vista narrativo. 

Damien Kieken, Game Director
ACU_NEWS_LARGE - EMEA - watch_page_ACU_timeline_trailer

Assassin's Creed Unity: Anomalie temporali

Errore: Il caricamento della simulazione della Rivoluzione Francese è fallito...

10/30/201410:21 AM

Scopri di più

ACU_NEWS_LARGE - EMEA - watch_page_ACU_Nvidia_trailer

Assassin’s Creed Unity - L' ottimizzazione di NVIDIA

Goditi l'esclusiva ottimizzazione di Nvidia della versione PC di Assassin's Creed Unity...

10/29/201404:50

Scopri di più

ACU_NEWS_LARGE - EMEA - watch_page_ACU_CGI_trailer [legacy]

Assassin’s Creed al Lucca Comics & Games

Scopri tutte le news sulla presenza di Assassin's Creed al Lucca Comics & Games

10/27/201403:34

Scopri di più